TEATRO DELL’OPERA DI ROMA

TEATRO DELL’OPERA DI ROMA

Il Teatro dell’Opera di Roma è dedicato all’opera lirica e al balletto. Oggi la fondazione presenta Teatro Costanzi, Teatro Nazionale e Terme di Caracalla. Il Teatro dell’Opera per il periodo compreso tra il 1874, anno di inizio della sua edificazione, e il 1926, anno in cui fu acquistato dall’allora Governatore di Roma, porta il nome del suo costruttore, Domenico Costanzi. Assume la denominazione “Teatro dell’Opera” con l’avvento della Repubblica.

Nelle numerose stagioni si sono succeduti interpreti di fama mondiale, da Caruso a Gigli, Šalljaplin, Pertile, Lauri Volpi; dalla Muzio alla Caniglia, Maria Callas, Renata Tebaldi, Montserrat Caballé, Marilyn Horne, Raina Kabaivanska; da Del Monaco a Corelli, Giuseppe Di Stefano, Tito Gobbi, Alfredo Kraus fino a Raimondi, Carreras, Domingo, Pavarotti.

Altrettanti, infine, i direttori illustri quali Erich Kleiber, Klemperer, Toscanini, De Sabata, Marinuzzi, Gui, Serafin, Von Karajan, Gavazzeni, Solti, Abbado, Prêtre, Mehta, Maazel, Rostropovich, Patanè, Sinopoli, Sawallisch, Sanzogno e Gelmetti. Nell'agosto del 2011 Riccardo Muti ha ricevuto la nomina di Direttore Onorario a vita.

www.operaroma.it

1 Prodotti/o

per pagina